La pulizia e la manutenzione degli apparecchi acustici

pulizia apparecchi acustici

Pulizia e manutenzione: due aspetti da non sottovalutare quando si utilizzano degli apparecchi acustici

La cura costante dei propri apparecchi acustici è il primo passo per sfruttare al massimo tutte le potenzialità del dispositivo.

Gli apparecchi vengono usati in modo continuativo ogni giorno, per cui la corretta manutenzione del dispositivo vi aiuterà senza dubbio a preservare più a lungo l’apparecchio e a salvaguardare il suo funzionamento.

pulizia apparecchi acustici

La pulizia quotidiana degli apparecchi acustici

Per prima cosa, ogni giorno è importante pulire gli apparecchi acustici con un panno morbido e asciutto o con gli appositi strumenti per la pulizia, idonei per rimuovere cerume, grasso o umidità.

È importante non utilizzare acqua, solventi o prodotti generici per la pulizia, poiché questi potrebbero danneggiare l’apparecchio in modo serio a lungo andare.

Rendere la pulizia un appuntamento giornaliero farà sì che in un semplice passaggio il dispositivo torni come nuovo.

Un altro momento quotidiano durante il quale dovrete fare attenzione agli apparecchi acustici è quello che dedicate alla pulizia personale. È indispensabile rimuovere gli apparecchi durante l’applicazione di prodotti cosmetici, come ad esempio profumi, dopobarba o lacca per capelli, perché questi possono penetrare negli apparecchi acustici e causare seri danni.

Quando invece non state utilizzando i vostri apparecchi acustici, per esempio quando riposate o dormite, riponete il dispositivo in un luogo fresco e asciutto e con il vano batteria aperto e possibilmente rimuovendo le batterie, in questo modo preserverete al meglio sia l’apparecchio che la batteria.

Altri accorgimenti

  • Fare attenzione all’acqua, non indossate gli apparecchi acustici sotto la doccia o quando fate un tuffo al mare o in piscina o se vi trovate in un ambiente umido come la sauna;
  • evitate di lasciare gli apparecchi in ambienti dove le temperature sono troppo alte o c’è una luce diretta del sole, si tratta di dispositivi elettronici e come tali possono essere danneggiati da temperature eccessive;
  • tenete sotto controllo le batterie e assicuratevi che siano sempre cariche per avere un dispositivo pronto all’uso;
  • maneggiate con cura gli apparecchi e fate attenzione a non farli cadere su superfici dure come l’asfalto e il pavimento.

Rendete la manutenzione un’abitudine

Il segreto per non dimenticare i semplici passaggi per la manutenzione dell’apparecchio acustico è renderla una vera e propria abitudine nella vostra vita quotidiana.

Una pulizia costante e dei piccoli accorgimenti quotidiani vi consentiranno di preservare meglio il vostro apparecchio e di godere di una maggiore qualità del suono.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.