Fare sport con gli apparecchi acustici? Sì, si può

fare sport con apparecchio acustico

Soffri di ipoacusia e temi di non poter fare sport con gli apparecchi acustici? Non preoccuparti, non dovrai rinunciare al tuo sport preferito

Praticare sport è una sana abitudine che fa bene alla salute e che contribuisce a mantenere uno stile di vita sano. Se sei una persona sportiva e hai da poco scoperto di soffrire di ipoacusia, probabilmente ti sei domandato se è possibile fare sport con gli apparecchi acustici. La risposta è sì e in questo articolo ti spiegheremo perché è possibile continuare ad allenarsi indossando gli apparecchi acustici e quali sono i consigli per non avere problemi durante l’allenamento.

otite del nuotatore

Fare sport fa bene all’udito

Numerosi studi clinici hanno dimostrano che praticare sport apporta benefici anche all’udito, eppure chi indossa apparecchi acustici durante l’attività sportiva ha necessità di prestare maggiore attenzione per evitare perdite o danneggiamenti.

I nostri consigli per praticare sport con problemi di udito e apparecchi acustici

Come abbiamo appurato, indossare gli apparecchi acustici non impedisce di praticare attività sportiva ma ci sono alcuni accorgimenti che potrebbero aiutarvi a fare sport senza preoccupazioni. Per esempio:

  • è importante informare l’audioprotesista dell’intenzione di praticare sport, soprattutto se si partecipa a competizioni sportive agonistiche. In questo modo l’esperto potrà darvi consigli specifici per il vostro caso;
  • anche informare il proprio allenatore e i compagni di squadra del deficit uditivo è importante per non compromettere la comunicazione durante la competizione sportiva se quello che praticate è uno sport di squadra;
  • infine è importante indossare sempre gli apparecchi acustici, anche durante una gara, poiché essere acusticamente isolati durante le fasi di gioco non è d’aiuto alla prestazione sportiva.

fare sport con apparecchi acustici

Come proteggere gli apparecchi acustici durante l’allenamento?

Qualunque sia l’attività sportiva praticata e il modello di apparecchio acustico indossato, è innegabile che bisogna prestare una maggiore attenzione alla cura del proprio apparecchio acustico durante l’allenamento. I movimenti bruschi del corpo e l’aumento della sudorazione potrebbero danneggiare gli apparecchi acustici, quindi è importante:

  • scegliere con il supporto dell’audioprotesista un modello di apparecchio che si adatti bene alle vostre esigenze sportive;
  • durante l’attività sportiva proteggere l’apparecchio con una fascia o una bandana che attutisca eventuali urti e riduca il rischio di cadute accidentali;
  • pulire con maggiore frequenza gli apparecchi acustici dopo l’allenamento, perché questi possono sporcarsi con più facilità mentre si fa sport.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.